Lavori stradali

S.P.14 Fusco-Canicattini-Passoladro

Nome progetto:

S.P.14 Fusco-Canicattini-Passoladro – Lavori di manutenzione straordinaria e sistemazione svincolo accesso a Canicattini Ovest in contrada Garofalo.
Regione: Sicilia
Cliente: Provincia Regionale di Siracusa
Inizio lavori: Dicembre 2012
Durata prevista:360 giorni

DESCRIZIONE PROGETTO

La S.P. n. 14 “ Fusco – Canicattini – Passoladro “ è una delle arterie della Viabilità zona Centro con maggior percentuale di circolazione di autoveicoli e quindi con una attenzione particolare per la sicurezza dei transitanti.

La strada ha valenza extraurbana con carreggiata unica, con larghezza variabile dagli 8,00 ai 10,00 m., con una corsia per verso di marcia. Si sviluppa lungo un itinerario di circa 26 km e dal punto di vista planimetrico è caratterizzata da un andamento con lunghi rettifili cui si succedono curve senza l’interposizione di elementi di transizione.

Negli anni sono state fatte diverse manutenzioni in diversi tratti, ma data la lunghezza dell’arteria, non sempre si è potuto provvedere alla totale manutenzione della intera strada.

In particolare l’ultimo tratto della S.P., dall’abitato di Canicattini fino allo svincolo sulla SS. 287 Noto Palazzolo, sono stati quasi nulli gli interventi manutentivi; si sono quindi create diffuse irregolarità superficiali della sovrastruttura, con aderenza insufficiente che favorisce gli incidenti; inoltre sia la presenza di ormaie e di fessurazioni per fatica hanno creato avvallamenti, con relativa stagnazione di acque piovana, altrettanto pericolosa per la circolazione.

 

Principali dati tecnici:

  • Manutenzione del manto bituminoso del tratto che va dalla prog. 22+900 a 26+500;
  • Costruzione di banchine in cls nei tratti progg. 11+000 - 12+100 e 15+900 - 17+200;
  • Creazione di uno svincolo (rotatoria) per accedere, con sicurezza, a Canicattini per gli utenti provenienti da Palazzolo e, soprattutto per limitare la velocità degli autoveicoli;
  • Adeguamento della barriera metallica di sicurezza sul viadotto Garofalo e ostruzione del relativo cordolo di ancoraggio;
  • Esecuzione di segnaletica orizzontale per quasi tutta la lunghezza della strada provinciale, per una maggiore sicurezza, soprattutto nelle ore notturne.